oculistica

“Ho passato la vita a guardare negli occhi della gente, è l’unico luogo del corpo dove forse esiste ancora un’anima.”

— José Saramago, Cecità

La Storia

Il Progetto Oftalmologico Toscano nasce dall’incontro delle volontà tra la Casa di Cura San Paolo e alcuni fra i migliori oculisti attivi sul territorio regionale. La struttura sanitaria in oggetto ha una storia oculistica iniziata nel 1985.

Fondato dal dr. Antonio Laveneziana, ha da sempre esercitato un ruolo centrale nella cura delle patologie dell’occhio nella provincia di Pistoia e oltre.

Alla Casa di Cura San Paolo, con la sua storia e i suoi pazienti, si uniscono oggi quattro insigni oculisti dando vita ad un progetto dalle grandi potenzialità, con la realizzazione di un nucleo a se stante insito nella struttura stessa, implementata dall’acquisizione della più moderna tecnologia sul fronte della diagnostica e coprendo di fatto la cura di tutte le patologie esistenti.

Tutto ciò ad un prezzo estremamente competitivo per il paziente, anche alla luce del fatto che nelle province di Pistoia, Prato e Lucca non esiste altra struttura privata completa.

Cosa facciamo

Il progetto garantisce prestazioni diagnostiche a 360 gradi e chirurgiche a 360 gradi nella branca di oftalmologia.

Le Tecnologie

Il progetto coinvolge sia l’area della chirurgia, con le più innovative ed efficienti tecnologie di sala operatoria attualmente presenti sul mercato seguita da strumentazione Alcon surgical sia l’area diagnostica.

A disposizione dell ‘equipe del Progetto Oftalmologico ci sono i seguenti strumenti:

SIRIUS CSO

Per lo studio della superficie anteriore e posteriore della cornea
(topografia corneale,elevazione posteriore,pachimetria corneale e studio del cheratocono).

OCT Maestro TOPCON

Il punto di riferimento nella tomografia a coerenza ottica per la valutazione delle patologie della retina e del nervo ottico.

HUMPREY ZEISS

Modello 740 per la campimetria visiva.

VISULAS III YAG LASER

Per la capsulotomia yag laser della capsula posteriore nella OCP secondaria all’intervento e per la iridotomia yag nella prevenzione e cura del glaucoma.

OCT Maestro TOPCON

Il punto di riferimento nella tomografia a coerenza ottica per la valutazione delle patologie della retina e del nervo ottico.

IRIDEX 577

Laser a diodi giallo per la cura delle malattie della retina .La funzione micropulsata consente a questo strumento di trattare con successo le maculopatie edematose di origine diabetica,post trombotica ed infiammatorie dell’ epitelio pigmentato retinico. La funzione MLT è predisposta per la cura del glaucoma come trabeculoplastica selettiva dell’angolo camerulare.

i Professionisti

Alto è il profilo dei professionisti che, con la Clinica San Paolo, hanno dato vita al Progetto Oftalmologico Toscano. Alcuni di loro, per altro, sono dediti regolarmente a missioni umanitarie in Burkina Faso.

  • Dr. Maurizio Corsani
  • Dr. Sergio Biagini
  • Dr. Simone Bonanni
  • Dr.ssa Alma Deiana

0573 380 481

PER QUALSIASI INFORMAZIONE

Innovazione

sirius

SIRIUS CSO